fotografia - Ercole Gino Gelso - pittore e fotografo

Vai ai contenuti

Menu principale:

fotografia


Per la fotografia, la passione è esplosa 10 anni dopo quella per la pittura.

Le prime foto, alla ricerca di un qualche cosa che non fosse semplice scatto, risalgono al 1978.

Convinto - da sempre - che per la fotografia vi è la necessità di fermare un attimo, comunque sostanzialmente irripetibile, ho cercato di cogliere quell’attimo utilizzando quelle cornici naturali che esistono sempre e che solo l’attenzione ti fa vedere.

Un lavoro particolare mi ha portato a fotografare dalla stessa posizione un paesaggio, da più di trent'anni, in tutte le condizioni climatiche, temporali e di luce possibili e di quegli scatti, esiste una selezione di più di 300 immagini (all’alba, durante il giorno, al tramonto, di notte, in inverno, in primavera, in estate, in autunno, con la neve, la pioggia, la nebbia ecc. ecc.) e quella ricerca prosegue tuttora.

Non manca il giuoco dello scatto ripetuto da distanze quasi impercettibilmente simili e che pur tuttavia producono risultati assolutamente diversi.

In maniera analoga alla pittura, la fotografia risente di un’immediatezza fondamentale, come quella che si ha nelle fotografie dei fulmini o dei fuochi artificiali.

Ci sono anche, naturalmente, le foto scattate servendomi di un cavalletto, con l’utilizzo del tempo di posa, (tre lune nel cielo o la scia dell’astro realizzabile con ore di apertura dell’obiettivo) e in questo modo la fotografia smette di cogliere l’attimo per diventare storia, quasi filmato in un'unica immagine.

Più recentemente, sono iniziati i cosiddetti “appunti di viaggio”, dove con la fotografia si colgono situazioni che è necessario cogliere immediatamente, perché non si riproporranno mai, situazioni che coinvolgono soggetti viventi, ed è per questo che - ogni giorno - una macchina fotografica mi accompagna.

*** *** *** *** ***



cliccare sulla diapositiva per un ingrandimento - (foto di Pino Bonifazio)
cliccare sulla diapositiva per un ingrandimento
 
cerca nel sito 
Torna ai contenuti | Torna al menu